Telefono 02 90030842

cryptolocker

Cryptolocker: come proteggersi da questa minaccia

Nelle nostre precedenti comunicazioni vi abbiamo allertato sui pericoli e le possibili conseguenze nell’aprire mail “strane” da parte di corrieri, aziende sconosciute o altro. Purtroppo, molte volte capita che per disattenzione o per un semplice errore umano, l’utente incappi involontariamente in malware come ad esempio Cryptolocker.

Quindi: come fare per proteggersi adeguatamente da queste minacce?
DGL ha la soluzione: Servizi UTM per Firewall Watchguard
In aggiunta al Firewall, vi consigliamo di attivare fin da subito i servizi UTM di Watchguard. Tali servizi sono stati creati per migliorare e rendere più efficiente la sicurezza dell’intera rete dalle sempre più nuove e future minacce, oggi è il cryptolocker e domani sarà un’altra…

Di seguito una serie di servizi UTM che Watchguard mette a disposizione sui propri dispositivi:
•Webblocker: limita l’accesso ad internet permettendo di determinare quali siano i siti (o le tipologie di siti) visitabili, con conseguente riduzione del rischio di incorrere in infezioni di virus e spyware; in aggiunta al servizio Webblocker, è possibile richiedere l’autenticazione dell’utente all’inizio della navigazione, drastico deterrente alle navigazioni incontrollate su internet;

• Antispam: permette di eliminare o siglare ogni e-mail fino al 97% dello SPAM in circolazione, consentendo un considerevole risparmio di tempo;

• Gateway Antivirus: eliminazione diretta di virus, Spyware e Trojan durante la navigazione degli utenti, ulteriore protezione in aggiunta ai tradizionali sistemi antivirus.

• APT: (Advanced Persistent Threats) Blocker si basa sull’analisi comportamentale per determinare se un file è maligno. APT Blocker identifica e inoltra i file sospetti in un ambiente virtuale in cui il codice viene analizzato, emulato e infine eseguito per determinarne il potenziale di minaccia.

Per informazioni contattateci e Vi forniremo consulenza e assistenza

Grazie dell’attenzione e buon lavoro.